GRUPPO GROSSETO

VCO - 12-06-2019 - Un fine settimana ricco

di risultati e soddisfazioni per gli atleti del Gsh Sempione 82 impegnati ai Campionati italiani Fisdir (disabilità intellettivo relazionale) a Padova (foto in basso) e con 5 atleti della Fispes (disabilità fisica) al grand prix internazionale di Grosseto (foto di testa).
Tra tutti merita una speciale citazione Lorenzo Marcantognini che stabilisce il nuovo record mondiale delle sua categoria t63 fermando il cronometro sul tempo di 1’17”74 sui 400 mt., record che già era stato stabilito da lui durante il memorial Angelo Petrulli (1’18”75), ma che non poteva essere convalidato perché non era una gara inserita nel calendario Ipc. Da segnalare anche il record italiano sempre sui 400 mt in carrozzina categoria t-33 firmato da Nicholas Zani con il tempo di 1’50”01 che migliora anche lui la prestazione ottenuta durante il memorial.
Ottimi risultati anche per Alessandro Fornara che vince nella sua categoria t-37 sia nei 5000 mt sia nei 1500 mt; Stefano Gori (atleta non vedente) t-11 che ha gareggiato nei 100 e 200 mt; e Riccardo Bagaini che al confronto con atleti di livello mondiale ottiene buoni riscontri cronometrici sia sui 200 mt in 23”52 sia nei 400 mt in 53”81.
Prossima gara per i Fispes saranno i Campionati Italiani Individuali che si terranno a Jesolo il 5-6-7 di luglio.
Intensa e ricca di gare anche la trasferta a Padova per i ragazzi  della Fisdir in gara ai Campionati Italiani Promozionali. Il gruppo accompagnato da Donato Banchini, Ornella Roat e Rosario Petrulli, è sceso in campo con: Addis Alessio, Beltrami Matteo, Bionda Samuel, Colombani Sabrina, Corsini Andrea, D’aloia Davide, Dughera Micol, Forte Tommaso, Gaspari Claudio, Lancioni Maria.

 

GRUPPO PADOVA