1

nuovo oculsitica san biagio mix

DOMODOSSOLA- 17-06-2019- Un nuovo strumento di diagnosi

per le malattie dell' occhio è stato presentato questo pomeriggio nell' Ambulatorio di Oculistica dell' Ospedale San Biagio. Il fluorangiografo, questo il nome dell' apparecchio, unico nel VCO e Novarese che permette una diagnostica molto accurata di vari disturbi dell'occhio, dalle maculopatie fino al glaucoma.   220.000 euro il costo dell' importante strumento, spesa sostenuta dall' ASL VCO. É stata anche l'occasione per presentare il nuovo primario della SOC di Oculistica del San Biagio, il dottor Romolo Protti, il quale ha preso servizio in reparto già da questa mattina. Il dottor Angelo Penna, direttore generale ASL VCO  era presente insieme a vari medici tra i quali Maurizio Bagini,  medico oculista, e le dottoresse Anna Ceria, Emma Zelaschi e Lucia Lanzi. " È un nuovo strumento in linea con quelle che sono le più moderne tecniche di immagine che riguardano i settori più profondi dell' occhio ( retina e nervo ottico ) questa nuova strumentazione ci permetterà di interpretare ancora meglio alcune patologie che sono già studiatissime dalla scienza e dalla disciplina dell' oculistica migliorando alcune acquisizioni anche per il paziente " spiega il dottor Bagini.

Elisa Pozzoli

Foto e video di Ale Velli