1

ranieri studio aperto

VERBANIA – 17.09.2019 – Il successo del cd

del ventennale e le oltre 300 carrozzine donate nell’ultimo anno hanno portato il Cantante della Solidarietà al tiggì nazionale. In settimana è passato a Studio Aperto, il telegiornate di Italia 1, il servizio con il quale la giornalista Alice Bonanno ha raccontato la storia di Salvatore Ranieri che, come Cantante della Solidarietà, è entrato nel suo ventunesimo anno di attività portando avanti numerosi progetti sociali e solidali. L’ultimo, appunto, è nato l’anno scorso con il cd “Ricomincio da 20”, un nuovo album che ha già venduto 4.000 copie. Con il ricavato Ranieri ha acquistato 300 carrozzine distribuite in tutta Italia a ospedali, case di cura, enti e associazioni. Il tour benefico ha fatto tappa al Gaslini di Genova, al Bambino Gesù di Roma, agli ospedali di Verbania e Domodossola, in Sardegna, a Caltanissetta… “Quello che manca sono le cose semplici”, ha detto Ranieri concludendo l’intervista a Studio Aperto e rilanciando l’attività anche oltre i 20 anni di carriera.