1

sacco vig

ISPRA – 19.08.2019 – La multa, salata,

è arrivata grazie all’indizi scovati nel sacco abbandonato. Accade sulla sponda lombarda del Verbano. A Ispra, dove la mancanza di decoro provocata dai rifiuti lasciati in bella vista sul lungolago è un malcostume che viene combattuto. E per il quale la polizia municipale svolge accertamenti ed eleva sanzioni. Come quella da 600 euro che s’è vista recapitare a casa una donna, identificata perché all’interno del sacco abbandonato è stata trovata la ricevuta di una ricarica telefonica a lei riconducibile. La multa è stata contestata per iscritto da chi se l’è vista recapitare a casa, ma le spiegazioni addotte non hanno convinto il Comune che le ha spedito l’avviso di pagamento, contro il quale può sempre presentare ricorso al giudice di pace.