1

soccorso notte ambulanza barella

BOGNANCO- 20-08-2019- A San Bernardo di Bognanco verso le 23 è stato recuperato  dall'ambulanza del 118 un uomo di 60 anni che era andato per funghi e dalle 16 non dava notizia di sé.  Era caduto e si era procurato ferite da codice giallo, è stato portato all'ospedale di Domodossola, dove probabilmente sarà operato all'anca. L'avventura a lieto fine ci viene raccontata da Tanza, noto dj e gestore domese: "Alle 19- spiega Tanza- preoccupati per il non rientro del padre della mia compagna, Antonella e suo fratello Daniele sono saliti in valle Bognanco per cercare la macchina. Intanto ho contatrato i rifugi di San Bernardo, Yolky Palky alla Gomba e Gattascosa per sentire se lo avessero visto. Mi sono fermato a San Lorenzo dove avevo già allertato i ragazzi del soccorso ed in quel frangente i figli hanno trovato la macchina al primo tornante oltre San Bernardo, sulla strada per Arza. Mentre i soccorsi si organizzavano abbiamo iniziato noi ad addentrarci nel bosco chiamando il suo nome. Dopo circa 15 minuti ci è parso di sentire una risposta alle nostre urla. Antonella è rimasta sul sentiero ad aspettare i ragazzi della Guardia di Finanza e del Soccorso di Bognanco ed io sono sceso un po' più in basso. Ed a quel punto si è sentito un nitido "sono qua".
Gli abbiamo gridato di stare tranquillo ed abbiamo indicato ai ragazzi la direzione dalla quale lo avevamo sentito. In una ventina di minuti i primi soccorritori lo hanno raggiunto e verificato che aveva un forte dolore ad una gamba e qualche escoriazione in volto. Sono intervenute una quindicina di persone, compresi due medici, ed in un'ora e mezza lo hanno riportato sulla strada dove l'ambulanza lo attendeva".