Schermata 2019 09 17 alle 15.22.11

TORINO- 17-09-2019- Questa mattina, a Palazzo Lascaris

di Torino, le rappresentanze sindacali dei Vigili del Fuoco, della Polizia di Stato e delle Professioni Infermieristiche hanno avuto udienza dalla IV commissione sanità e dalla V commissione protezione civile del Consiglio Regionale Piemonte per esporre le criticità inerenti al Numero Unico di Emergenza 112.     Dinnanzi alla commissione, la delegazione Regionale Conapo VV.F ha elencato le criticità ricordando che già nel 2017 era stato depositato un esposto alla Procura della Repubblica di Torino e Alessandria per diversi episodi in cui si registravano ritardi nell'attivare la componente tecnica  di Soccorso.     “Si spera che questo sia solo un primo di una lunga serie di confronti costruttivi atti ad approfondire il tema della sicurezza e della salute del cittadino, con la viva speranza che la richiesta trasversale delle delegazioni dei lavoratori sia presa in considerazione. Ossia istituire in via sperimentale una Sala operativa Unificata, con al suo interno tutti gli specialisti del soccorso, vigili del fuoco, poliziotti, carabinieri e 118, in quanto questi professionisti offrono ogni giorno una pronta risposta al cittadino Piemontese”.