1

pesci fiume 4

VERBANIA – 26.01.2020 – Una trentina di persone

ha partecipato, ieri, al flash mob di protesta delle associazioni ambientaliste locali aderenti al movimento dei “pesci di fiume” che, in contemporanea in tutta Italia, hanno fatto sentire la loro voce contro l’eccessivo sfruttamento dei corsi d’acqua per scopi idroelettrici. A Verbania la protesta s’è concentrata al parco Cavallotti di Intra, alla foce del torrente San Giovanni. Vi hanno aderito il Comitato Terre di San Giovanni, Free Rivers Italia, Legambiente, Alpi Kayak, Arci Pesca, Cipra Italia, Cirf, Federazione Italiana Canoa Turistica, Federazione Nazionale Pro Natura, Federafting. Mountain Wilderness, Salviamo il Paesaggio, Sporting Club Italia e Wwf Italia.

pesci_fiume_1.jpgpesci_fiume_4.jpgpesci_fiume_3.jpgpesci_fiume_2.jpg