1

frontalieri bls treno affollamento briga

SEMPIONE- 08-04-2020-- Probabilmente è stato un pantografo

a rompersi e bloccare il treno partito alle 17,22 da Briga per Domodossola. A bordo oltre 200 frontalieri, che per alcuni minuti sono rimasti al buio nel treno. Poi è tornata la luce e sono stati attivati i soccorsi. Una serie di appositi vagoni li riporteranno tutti a Briga, dove verrà allestito un nuovo treno per Domodossola. Disagi su disagi per questi lavoratori così importanti per la Svizzera e per l'economia ossolana, veri eroi anch'essi di quest'emergenza: "A metà della galleria- commentano alcuni frontalieri su Facebook- c'è stato quasi un deragliamento con botte, sassi, scrolloni. Siamo stati fermi tre ore, alla fine ci hanno fatto evacuare in mezzo al tunnel con un treno di quelli aperti, che usano per fare manutenzione".

Foto di repertorio