1

coronavirus

VERBANIA - 08-04-2020 -- “Vigileremo sugli avvocati

sciacalli del Covid-19”. È questo l’impegno preso da Federconsumatori, che nei giorni in cui il sistema sanitario è sotto stress e il numero di malati e morti è cresciuto, mette in guardia da quei professionisti forensi che presentano esposti o denunce contro i medici o intentano cause. “Avvocati senza scrupoli che promettono strabilianti risarcimenti in cause contro i medici intentate dai parenti di malati o vittime del Coronavirus” – li definisce l’associazione dei consumatori. “Un vero e proprio atto di sciacallaggio che fa leva sul dolore, sullo sconforto e spesso sulla rabbia dei familiari, promettendo loro facili e sicuri guadagni a anticipo zero. Sono molte le associazioni di medici e avvocati che si sono schierate contro questa pratica, a nostro giudizio intollerabile ed abietta”.

Federconsumatori riconosce il “diritto alla tutela in ambito sanitario”, ma invita a fare attenzione. “Ci sono tempi per ogni cosa: minacciare in questo modo medici, operatori sanitari e strutture ospedaliere che stanno affrontando una situazione di emergenza a rischio della loro stessa salute e spesso della vita è inaccettabile”. In caso di segnalazioni, l’associazione si dice pronta a rivolgersi all’Ordine degli avvocati e all’Agcm.