1

comune notte cubi

DOMODOSSOLA - 03-06-2020 - Il Comune

di Domodossola ha deciso di rinegoziare i suoi mutui che al 1 gennaio di quest’anno presentavano un debito residuo di 11 milioni e  557 mila euro.  L’operazione permetterà al Comune di conseguire un minor esborso di 430.449 euro per l’anno in corso e, per gli anni successivi, fino al 2036. La decisione è stata presa dalla Giunta. La proposta era del Governo centrale. “Bisogna capire come saranno spesi questi soldi - dicono i 5 Stelle domesi - visto che tale scelta inciderà sulle future amministrazioni comunali e comporterà un esborso maggiore dei cittadini. Da capire se questa operazione è dettata da reale convenienza economica o da esigenze di far quadrare il bilancio”.