1

fornaci ispra

ISPRA – 30-06-2020 - - Un’altra vittima dell’acqua.

Dopo il sedicenne annegato venerdì scorso nelle acque del Ticino a Sesto Calende, oggi un 27enne ha perso la vita in circostanze simili nel Lago Maggiore, a Ispra. Nella zona delle fornaci stava nuotando con alcuni amici non lontano dalla riva. Erano all’incirca le 16,30: è andato in difficoltà, s’è inabissato, senza riemergere. Alcuni bagnanti l’hanno recuperato e portato a riva mentre sul posto sopraggiungevano i soccorritori. Sul posto sono intervenuti ambulanza, elisoccorso, vigili del fuoco con un gommone e carabinieri. S’è tentata a lungo la rianimazione, ma per il 27enne non c’è stato nulla da fare.