1

cc imperia marijuana

VENTIMIGLIA - 01-07-2020 -- In carcere come corrire

della droga. A tradire la 67enne pensionata verbanese arrestata domenica a Ventimiglia sono stati il nervosismo e i precedenti di polizia. La donna, al volante di una Ford Fiesta, è stata fermata a un posto di blocco dell’Arma alla barriera autostradale nel tratto che separa l’Italia e la Francia. È stata poco convincente nelle risposte e, quando dall’interrogazione in banca dati è emerso che era già stata fermata con stupefacenti sulla strada per la Svizzera, la pattuglia ha chiamato i cani antidroga. Cally, il labrador della Guardia di finanza, ha immediatamente fiutato il veicolo, che è stato smontato. In intercapedini ben nascoste si trovavano 10 involucri di plastica contenenti marijuana per un peso superiore agli otto chili. La pensionata è stata arrestata e tradotta nel carcere di Genova.