1

g costiera 20 due

LEGGIUNO - 14-08-2020 -- Il lago s’è portato via

un’altra giovane vita. Aveva solo vent’anni la ragazza che nel pomeriggio di oggi è annegata sul Verbano. È accaduto poco prima delle 18 a Leggiuno, sulla sponda lombarda, davanti a Stresa. Tra i numerosi bagnanti della spiaggia di Arolo, la giovane s’è tuffata in acqua e, dopo poco, è apparsa subito in difficoltà. Da riva l’hanno vista fermarsi e sparire, andare a fondo. È stato chiamato il numero di emergenza. L’imbarcazione di soccorso più vicina era un motoscafo della Guardia costiera con sede a Solcio. Si trovava a Marina di Lisanza, nel basso Verbano lombardo. Quando l’imbarcazione ha raggiunto Arolo, un operatore addestrato per il soccorso acquatico s’è tuffato e, a una profondità di circa cinque metri, ha individuato il corpo privo di vita della ventenne, che ha riportato a riva. Sul posto sono poi sopraggiunti i vigili del fuoco, che nulla hanno potuto.