1

juve domo punizione cossato area

DOMODOSSOLA- 27-09-2020-- Nel silenzio dello stadio Curotti

dopo una fase di studio la prima emozione tra Juve Domo e Cossato arriva dopo 10 minuti, è un tiro di Cabrini a lato.

Gli ospiti rispondono al 16° con una punizione di Lazzarini parata a terra da Gattone, al 20° occasionissima per la Juve Domo, Lopardo mette al centro per Cabrini, a botta sicura il suo tiro viene deviato all ultimo in angolo. Al 25° tiro da fuori di Rocco a lato, al 28° chance per la Juve Domo, tiro da fuori di Lopardo che fa la barba al palo. Al 35° vantaggio per la Juve Domo, palla di Progni in profondità per Cabrini che calcia, respinta corta del portiere e tapin vincente di Pesce. Un minuto dopo pareggio immediato del Cossato, punizione di Lazzarini, sbuca Ndiaye che di testa mette all' angolino termina così la prima frazione.

Nella ripresa al 19° azione solitaria di Pesce, che rientra e calcia a lato. Rispondono gli ospiti al 35° con un tiro a lato di Perazzone. Un minuto dopo discesa di Falcioni, che rientra e calcia, il portiere con il piede sventa il pericolo. Al 92° punixione di Lazzarini, marra segna il 2-1 per il Cossato.