1

unitre arona

ARONA - 21-10-2020 -- Ancora nessuna ripartenza

per l'UniTre di Arona: questa la decisione dei vertici, dopo le nuove disposizioni previste dal Dpcm. Così il presidente Franco Filipetto: "L’accentuarsi della situazione Covid 19 che ha portato al nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ha costretto il Governo ad emanare nuove regole che ci vedono coinvolti. Avevamo programmato l’Assemblea dei soci per martedì 20 ottobre, ma, al momento, non è  possibile fare riunioni simili. Lo hanno confermato anche dal Comune, dal momento che dovevamo riunirci in Aula Magna. D’altronde non si fanno le assemblee condominiali, non potevamo forzare le diposizioni per effettuare la nostra. L’Assemblea è solo rimandata a tempi migliori. Questo ci impedisce anche di predisporre un programma dettagliato di ripresa delle attività - sottolinea Filipetto - Ci dispiace perché ci troviamo di fronte al rinnovo del Consiglio Direttivo scaduto lo scorso 30 giugno, ma per farlo è fondamentale riunire i soci. Questo però non è l’impedimento per ripartire, l’importante è salvaguardare la salute di allievi, docenti e soci, dal momento che i dati di contagiati, anche nella nostra zona, sono in continuo aumento".  Analoga la situazione di altre UniTre: ad esempio Novara al momento non parte. Domodossola doveva partire il 19 ottobre, avvia con cautela alcune attività dalla prossima settimana, assicura la direttrice Lodina Sestito. Borgomanero ha iniziato, come ha confermato il presidente Giuliano Ladolfi, ma ha registrato un evidente calo degli iscritti. Dal Consiglio nazionale predicano prudenza, anche il presidente Gustavo Cuccini invita alla cautela. Conclude Filipetto:"Terremo informati i nostri docenti, allievi e soci non appena avremo delle novità anche attraverso il sito WWW.UnitreArona.it o Facebook. Auspichiamo, coronaviirus permettendo, siano positive".     

Foto repertorio