1

Schermata 2020 10 24 alle 11.58.53

VCO- 22-10-2020-- Dal mese di ottobre 2020

anche nel Verbano Cusio Ossola inizia ad operare  Endas , Ente Nazionale Democratico di Assistenza Sociale , un importante realtà italiana di promozione sociale che si occupa tutelare  al proprio interno associazioni di promozione sociale , associazioni pro loco , associazioni culturali e ricreative , associazioni sportive dilettantistiche, circoli di aggregazione sociale.  Fondata nel  1946 Endas è un istituzione molto nota ed operativa a livello nazionale nel mondo del no profit, del terzo settore , con sedi diramate in tutte le regioni ed in quasi tutte le province italiane. Anche il Verbano  Cusio  Ossola dove attualmente si parte da un piccolo numero  di affiliate con l’obiettivo di una costante crescita ,  ora può contare sulla sua presenza .  

A rappresentare il sodalizio per il nostro  è stato nominato quale delegato provinciale per il Vco , Moreno Bossone , noto nel campo dell’associazionismo ed esperto del mondo del “Terzo Settore”. Bossone ha avuto importanti ruoli nelle  associazioni , anche a livello provinciale regionale e Nazionale negli ultimi anni , come Unpli , Acli, Enaip , ed ora si appresta ad una nuova esperienza dove potrà portare in dote il proprio bagaglio culturale e di conoscenza  accumulato nel corso di quasi venti anni a favore del mondo no profit. 

Sono molto contento di poter essere nuovamente impegnato in prima linea in un sodalizio che aggrega il mondo del volontariato e delle associazioni – ha dichiarato Bossone – in quanto soprattutto nel nostro territorio , una provincia di confine  ,molti sono gli stimoli e le esigenze su cui porre attenzione , dalla salvaguardia del patrimonio ambientale paesaggistico e culturale , alle manifestazioni turistiche , alle valorizzazioni delle tradizioni , degli usi e costumi all’aggregazione sociale, in un settore , quello del no profit , che vede un tessuto particolarmente attivo e vivace, che merita una giusta attenzione da parte delle organizzazioni del settore, attraverso iniziative di tutela, formazione degli associati, soprattutto in questo particolare momento che vede , da un lato la grave crisi, anche identitaria, causata dalla terribile pandemia che ci sta attanagliando , e dall’altra il baluardo di salvezza e di crescita , rappresentato dal mondo del “terzo settore” che potrà essere il giusto volano per la rinascita del territorio e delle associazioni, con uno sguardo verso il futuro e verso obiettivi sempre più ambizioni . Proprio per questo l’attività di studio , formazione e creazione di reti sarà sempre più necessaria se non indispensabile e proprio in questa direzione sarà principalmente svolto in nostro lavoro.  Chiunque fosse interessato ad avere maggiori informazioni potrà contattarci inviando una mail all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e visitando il sito internet  www.endas.it