1

fabbrica teatro gente

VILLADOSSOLA- 22-01-2021--Il Comune di Villadossola, di concerto con la Fondazione “Piemonte dal vivo”, preso atto del permanere dello stato di emergenza da pandemia di Covid 19, ha avviato le procedure per il rimborso delle quote di abbonamento e dei biglietti per gli spettacoli della stagione 2019 – 2020 che non sono potuti andare in scena.

È infatti impensabile, allo stato attuale delle cose, riuscire a recuperare gli spettacoli nei tempi previsti dalle normative SIAE e, pur auspicando una nuova e più favorevole situazione sanitaria, si è ritenuto il rimborso la più equa e rispettosa azione nei confronti del pubblico del teatro.

Desideriamo ringraziare le compagnie e la Fondazione per la grande disponibilità messa in campo nel tentativo di recuperare gli spettacoli.

Sarà possibile richiedere il rimborso da martedì 2 febbraio a giovedì 25 febbraio, consegnando all’ufficio segreteria del teatro i titoli d’ingresso (abbonamenti e biglietti) e compilando contestualmente i moduli scaricabili dal sito del teatro stesso e pubblicati sulla pagina Facebook.

L’ufficio sarà aperto nei seguenti orari:

martedì 10.00 – 12.00

giovedì e venerdì 10.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00.

Il rimborso degli abbonamenti sarà pari al 50% della quota versata, essendo andata in scena la metà degli spettacoli programmati.

I singoli biglietti verranno rimborsati integralmente.

Per quelli acquistati on line il rimborso verrà effettuato direttamente da TicketNow, compresi i diritti di prevendita.

Ai fruitori del servizio navetta sarà rimborsato il 50% dell’importo versato.

I rimborsi saranno effettuati unicamente mediante bonifico; non sarà possibile in alcun modo ottenere rimborsi in contanti.

La data di effettivo rimborso sarà determinata dalla messa a disposizione dei fondi da parte della Fondazione Piemonte dal Vivo, organizzatrice della stagione. Gli uffici Comunali provvederanno all’emissione dei mandati di pagamento al ricevimento delle somme necessarie. Si informa pertanto che potrebbero essere necessari tempi non brevi, pur garantendo a tutti l’effettiva erogazione dei rimborsi.

Certi di aver operato con cura e attenzione, onorando il nostro impegno con gli spettatori, ci auguriamo che le attività del Teatro e del Centro culturale possano al più presto riprendere con iniziative, anche in forma ridotta, che verranno adeguatamente pubblicizzate.