1

cc vb

VERBANIA – 22-01-2021 -- In due, in una notte d’estate di due anni fa, avevano razziato gli uffici del golf club des Iles Borromées, a Brovello Carpugnino. Avevano forzato una finestra e, rimasti soli nella struttura, se n’erano usciti con oggetti -perlopiù di elettronica- del valore di 17.000 euro. Quel raid, avvenuto tra il 26 e il 27 luglio, ha oggi un responsabile. I carabinieri del Nucleo investigativo di Verbania hanno arrestato stamane uno dei due presunti ladri. L’hanno individuato a Sesto Calende, dove risiede. Si tratta di un 47enne con precedenti, originario della Sicilia ma dimorante stabilmente in Lombardia. I militari l’hanno prelevato dando seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip Elena Ceriotti. Tradotto nella casa circondariale di Verbania, è stato condotto stamane in Tribunale per l’interrogatorio di garanzia.