1

Baveno Municipio

BAVENO - 02.03.2021 - Il Consiglio comunale, ha detto No alla mozione proposta dal gruppo dei Comunisti per Baveno, per la riorganizzazione della sanità locale.  In particolare si chiedeva il mantenimento ed il miglioramento degli attuali Ospedali nel VCO il mantenimento dei 2 DEA a Verbania e Domodossola e il prolungamento dell'orario di apertura del Pronto Soccorso di Omegna 24 ore su 24 oltre all'apertura di un reparto di traumatologia. Contestualmente sviluppare e potenziare la medicina territoriale e domiciliare. Inoltre per quanto riguarda Baveno si auspicava la ristrutturazione e l'ampliamento della Casa di riposo destinandone spazi alle funzioni di medicina di prossimità e di riabilitazione, una "Casa della Salute". "La Pandemia del Covid ha evidenziato quanto sia importante avere una sanità sempre più vicina ai cittadini e capillare sul territorio - afferma in una nota il gruppo consiliare, che prosegue - la scelta della Maggioranza di votare contro la Mozione è un'occasione persa ed un errore strategico".


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.