1

Schermata 2021 02 20 alle 16.14.04

PIEMONTE- 02-03-2021-- Il presidente della Regione Alberto Cirio ha emesso un decreto in cui emana nuove disposizioni attuative per contenere l'epidema da Covid 19 in Regione. Il Verbano, Cusio ossola è risparmiato dalla zona rossa:

"A decorrere dalle ore 19,00 del 3 marzo 2021 e sino al 12 marzo 2021 compreso- si legge- con eventuale proroga sulla base dell’evoluzione del contesto epidemiologico, nel territorio del Comuni di Bagnolo Piemonte, Barge, Crissolo, Envie, Gambasca, Martiniana Po, Oncino, Ostana, Paesana, Revello, Rifreddo, Sanfront, siti nella Provincia di Cuneo, e Bricherasio,Scalenghe, siti nella Città Metropolitana di Torino, si applicano le misure di contenimento del contagio che si applicano in zona rossa ai sensi dei vigenti provvedimenti nazionali.

Per i territori sopra citati sono adottate, inoltre, le seguenti misure:a)si svolgono esclusivamente con modalità a distanza tutte le attività scolastiche edidattiche delle classi delle scuole primarie e del primo anno di frequenza delle scuolesecondarie di primo grado, statali e paritarie aventi sede nel territorio dei predettiComuni;

b)sono sospesi i servizi educativi pubblici e privati per l’infanzia di cui all’art. 2 deldecreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, nonché le scuole dell’infanzia, statali e paritarieaventi sede nel territorio dei predetti Comuni;

c)nelle scuole di ogni ordine e grado dei predetti Comuni:le attività di laboratorio sono sospese;resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza in ragione di mantenere unarelazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni condisabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto delMinistro dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e dall’ordinanza del Ministrodell’Istruzione 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza;

d)è fatto obbligo alle Scuole primarie e alle Istituzioni Scolastiche Superiori di I e II Gradodi disporre la didattica a distanza per i propri studenti residenti o domiciliati nei predetti Comuni;

3)nei comuni in zona rossa, le Aziende Sanitarie Locali, con il supporto del DIRMEI, sonotenute a predisporre specifici piani vaccinali anti-COVID-19 al fine aumentare i livelli diprotezione dei soggetti a maggior rischio di infezione;

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.