1

acc stresa

BORGOMANERO - 14-10-2021 -- (ma.ro.) Lo Stresa rischia di pareggiare una gara rimasta per lunghi tratti sul 3-0 e rende incerto il ritorno. Finisce con una parziale rimonta dell’Accademia Borgomanero l’andata degli ottavi della Coppa Italia di Eccellenza giocata ieri sera a Santa Cristinetta.

Squadre rimaneggiate, con lo Stresa privo degli infortunati Moia e Salice. Borella è il portiere di Coppa. Davanti a lui Scibetta, Negretti, Manfroni e Bellocci. A centrocampo Geno, Frascoia e Mastromarino. Bonura trequartista opera alle spalle di Zenga e Mancuso.

L’Accademia si schiera con Albertini tra i pali, Barbaglia, Bressan, Bacaloni e Grippo in difesa. Papa gioca appena dietro a Sardo, Giuliano, Tota e Poletti, che devono rifornire l’unica punta Giordani.

Lo Stresa nel primo tempo dilaga. Al 4’ trova il gol con Bonura che, solo, dal centrocampo avanza palla al piede e va al tiro. Albertini tocca appena, la palla però rimane lì e poi si infila alle sue spalle. Tra i il 33’ e il 36’ doppietta d Mancuso: prima con un’azione personale poi ribadendo in gol un’incursione di Zenga. Lo Stresa può addirittura fare 4-0 sempre con Mancuso.

La ripresa fila via tra cambi ed una reazione flebile del Borgo che, però, al 40’ segna con una bella azione messa in rete da Bonicelli. Al 47’ calcio di rigore per l’Accademia: dal dischetto Bonicelli batte Borella. I restanti 4 minuti di recupero vedono i padroni di casa protesi verso un incredibile 3-3, ma gli azzurri serrano i ranghi e portano a casa mezza qualificazione.

 

Accademia Borgomanero-Stresa 2-3

Accademia Borgomanero: Albertini, Barbaglia, Grippo, Papa (10’st Piraccini), Bacaloni (1’st Samina), Bressan, Poletti (20’st Bonicelli), Giuliano (25’st Modena), Giordani, Sardo, Tota (16’st De Bei). A disposizione: Galli, Termine, Pisanello, Harka. All.: Molinaro.

Stresa: Borella, Scibetta, Bellocci (28’st Bruno), Frascoia (41’pt Famà), Negretti, Geno (5’st Feccia), Mastromarino, Manfroni, Zenga (1’st Anchisi), Bonura (20’st Montani), Mancuso. A disposizione: Barantani, Bruno, Giani, Secci, Moia. All.: Rotolo.

Arbitro: Loris Carchia di Vercelli.

Marcatori: pt Bonura al 4’, Mancuso al 33’ e al 36’; st Bonicelli al 40’ e al 47’(rig).

Ammoniti: Tota, Mastromarino, Piraccini, Bruno. Spettatori 80 circa.