1

1605267007917

VERBANIA - 26-11-2021 - Domani, venerdì 26 novembre (ore 20,30) al Maggiore si terrà la proiezione del documentario "Io resto", di Michele Aiello. Uscito nelle sale lo scorso mese di settembre, il film mostra la situazione interna degli ospedali durante la pandemia di Covid-19. La videocamera accede, in via eccezionale, ai reparti dell'ospedale pubblico di una delle città, gli Spedali Civili di Brescia, che sta drammaticamente soffrendo il primo picco pandemico del Covid-19. Con sensibilità, Aiello coglie con rispetto l'instaurarsi di nuove relazioni tra i pazienti e il personale sanitario, mostrando, da parte di ognuno, un estremo bisogno di calore umano.
E' un film doloroso fortemente empatico, capace di avvicinare alle paure dei malati e all'ascolto dei medici e degli infermieri. L'apologia dell'eroismo e il voyeurismo mediatico, nonostante tutto restano lontani e quello che rimane è solo umanità.
"Ogni volta che penso a un medico, penso a mia mamma, Silvia, una pediatra inarrestabile e generosa - racconta il regista -. Fin da piccolo sono affascinato dalla sua attitudine al lavoro,completamente dedita alla cura dei bambini, che siano pazienti suoi o meno, sempre disponibile anche ben oltre gli orari di reperibilità. Quando la pandemia ha colpito l’Italia e gli ospedali hanno cominciato a fronteggiare la prima grande ondata di pazienti, ho pensato alle tante Silvie, instancabili lavoratrici che rappresentano un punto di riferimento prezioso per la loro comunità. Da lì è cresciuto il desiderio di raccontare un certo tipo di rapporto nella cura, non solo sanitario ma di sincero trasporto". Al termine della proiezione seguiranno interventi di:
Dott.ssa Paola Sanvito, Presidente Ordine Prof. Infermieristiche Novara-VCODott. Aurelio Filippini, Presidente Ordine Prof. Infermieristiche VareseDott. Giulio Zella, Presidente Ordine Prof. Infermieristiche Vercelli.
L'evento è organizzato dall'OPI Interprovinciale No-Vco con il supporto e la collaborazione di Fondazione Il Maggiore e Associazione Ars.Uni.Vco e il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Verbania e Asl VCO. Ingresso libero, con posti disponibili fino alla capienza Sala Teatro - Obbligo Green Pass. (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)