1

questura vb 21 1

VERBANIA - 24-06-2022 -- Si trova in carcere il marocchino di sessant’anni arrestato nei giorni scorsi dalle Volanti della questura del Vco per stalking ed estorsione. In Italia come richiedente asilo, negli ultimi tempi ha più volte insistito, con aggressioni, minacce e violenza, affinché la sorella -nel Vco con regolare permesso- gli procurasse alcune false attestazioni da utilizzare per ottenere la protezione internazionale. L’ha fatto anche giovedì 9 giugno, seguendola sino al portone di casa e aggredendola. La donna ha chiamato il 112 e sono intervenute le Volanti. Il sessantenne non c’era più; l’hanno rintracciato al domicilio e arrestato. Il gip ha convalidato l’arresto e, viste le precedenti denunce e una situazione vessatoria che va avanti da tempo, l’ha ristretto in carcere.