1

sigarette canapa

BELLINZONA – 16.07.2017 – Non sono illegali

ma non si possono vendere nei supermercati. È questo il motivo per cui in settimana la polizia cantonale ticinese ha sequestrato diverse decine di stecche di sigarette alla canapa poste in vendita nei punti vendita di una nota catena al prezzo di 19,90 franchi al pacchetto. Sebbene la Confederazione abbia liberalizzata la cosiddetta canapa light, cioè quella miscela che contiene in ogni sigaretta 4 grammi di cannabinoidi con meno dell’1% di sostanze psicotrope, la legislazione cantonale non consente a persone giuridiche la commercializzazione. Nel resto della Svizzera il mercato è attivo e ci sono anche aziende specializzate nella produzione. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.