1

batt nlm

MILANO – 13.03.2018 – È stato firmato questa mattina

nella sede di Milano della Gestione governativa laghi l’atto costituto del nuovo Consorzio dei Laghi, la società che gestirà la navigazione nella porzione elvetica del bacino del Verbano. Il via libera è arrivato dai rappresentanti del ministero dei Trasporti italiano, dell’Ufficio federale dei trasporti della Svizzera e il Cantone Ticino. La firma è l’ultimo passaggio di lunghe trattative avviate nell’estate del 2016 con un memorandum che fissava come obiettivo l’istituzione di una sola società che gestisse i trasporti in terra elvetica. Per questa ragione la scorsa estate furono disdetti – tra le proteste, con uno sciopero di alcune settimane – i contratti dei dipendenti ticinesi della Nlm, poi scaduti a fine dicembre. Dal 1° gennaio la navigazione sul Verbano svizzero era di fatto interrotta. Ora riprenderà, così è stato anunciato oggi, il 25 marzo, in concomitanza con l’avvio della stagione turistica.