1

canyoning tuffo ps

DOMODOSSOLA-14-06-2018-Il canyoning (o torrentismo) consiste nella discesa a piedi di corsi d'acqua che scorrono all'interno di strette gole scavate nella roccia e caratterizzati da portata d'acqua ridotta e forte pendenza. Entrare in un canyon acquatico, accompagnati da un gruppo di amici e attrezzati solo con mute, corde e imbragature, porta a godere di spettacoli naturali unici, a stretto contatto con i luoghi in cui ci si trova.

L'Ossola in particolare è la punta di diamante del canyoning, e con oltre 50 percorsi -dai più facili ad altri molto difficili- rappresenta un'area di assoluto interesse per i praticanti della disciplina.

I percorsi del nostro territorio risultano infatti essere ogni anno sempre più apprezzati, conosciuti, e frequentati da torrentisti di tutto il mondo.

La valle Bognanco è la più rappresentativa della zona e offre agli appassionati due tra i canyon (o forre) più interessanti d’Europa: quelli del Rio Rasiga (il più bel canyon di tutta la Val d'Ossola) e del Rio Variola.

Proprio per queste sue caratteristiche l'Ossola ha ospitato e ospiterà ancora diversi raduni, in particolare l'undicesimo raduno internazionale nel 2013, e il prossimo raduno internazionale dal 4 al 12 agosto 2018, con tema “soccorso e autosoccorso in forra”.