1

camcom

BAVENO – 02.07.2018 – Aiuti alle imprese

-purché siano di dimensioni ridotte- che vogliono compiere passi avanti grazie alla tecnologia 4.0. Parte il 9 luglio il “Bando voucher digitali I4.0-2018” della Camera di commercio del Vco, che consentirà a imprese micro, piccole e medie del territorio, di ottenere un contributo fino a 5.000 euro, attraverso un voucher che finanzia l’acquisto di servizi di consulenza e formazione per gli ambiti digitali impresa 4.0. Lo stanziamento complessivo ammonta a 48 mila euro. Due sono le categorie di spese ammissibili: servizi di consulenza, percorsi formativi relativi a una o più tecnologie 4.0, erogati dai fornitori selezionati. “L’obiettivo del bando è promuovere l'utilizzo di soluzioni 4.0, in attuazione della strategia definita nel Piano nazionale impresa 4.0, stimolando gli investimenti in soluzioni per la manifattura avanzata e additiva, realtà aumentata e virtual reality, simulazione integrazione verticale e orizzontale, industrial internet e IoT, cloud, cyber sicurezza e business continuity, Big Data e Analytics”.

La Camera di commercio del Vco ricorda che presso la sede di Baveno è da tempo attivo il “Punto impresa digitale” (Pid), dove le imprese possono richiedere una valutazione del proprio grado di maturità digitale. Sul sito camerale www.vb.camcom.it tutte le informazioni per partecipare al Bando o accedere al Pid.