1

gs

VERBANIA - 14.09.2018 - In ricordo di una persona cara che è rimasta nel cuore. 

Una giornata a giocare calcio tra amici è il modo con il quale Fondotoce tiene vivo il ricordo di Giovanni Caretti, un ragazzo che se n'è andato a 32 anni vittima di un incidente in montagna. Sono cinque anni che Giovanni, ex portiere di calcio e vigile del fuoco, è mancato per un scivolata in un giorno in cui andava per finghi in Cannobina. Domani per la quinta volta gli amici del Gruppo sportivo Fondotoce e i vigili del fuoco organizzano in suo ricordo la quinta edizione del memorial Caretti Giovanni. Quella del pallone è una scusa per stare in compagnia.Al termine del torneo -la cui premiazione è in programma alle 19- si terrà infatti la cena tra tutti i partecipanti e le famiglie.