1

bona luca

TORINO - 14.09.2018 - Il “caso" Maggia approda in Consiglio regionale.

È stato presentato ieri, per mano del consigliere Luca Bona, un “question time” per conoscere gli sviluppi della drammatica situazione relativa all'Istituto Maggia di Stresa. Sempre ieri il consigliere novarese è stato inoltre nominato relatore di minoranza per due disegni di legge: quello relativo al riordino delle norme in materia di agricoltura e di sviluppo rurale e quello inerente la disciplina dei complessi ricettivi all'aperto e del turismo itinerante. "Due provvedimenti importanti - ha commentato Bona -. L'impegno è sempre quello di portare la voce del nostro territorio e dei tanti operatori del settore che, soprattutto per il comparto turistico, ho occasione di conoscere bene. I temi trattati sono determinanti per la nostra Regione, specialmente per l'area dell'alto Piemonte che fa del turismo e dell'agroalimentare la propria bandiera”.