1

52344252 2548943295331959 5408036494851964928 n

MONTECRESTESE - 21-02-2019 - “Il Comune sta facendo la propria parte riducendo la Tari del 15% per chi fa il compostaggio e allargando il servizio della raccolta porta a porta in tutte le frazioni, ma i rifiuti abbandonati hanno un costo per tutti.  Noi smaltiamo usando le vostre tasse. Quando beccati vi ripagate lo smaltimento con gli interessi. Fatevi furbi”.
Termina così l’avviso, appeso sui muri e bacheche del Comune di Montecrestese e firmato dall’amministrazione comunale. Tutto nasce in seguito della segnalazione della cittadinanza che ha provveduto alla raccolta di numerosi rifiuti abbandonati in varie località del paese.
La sindaca, Silvia Miguidi, nel ricordare che si tratta in alcuni casi di rifiuti comparsi in questi ultimi giorni nelle frazioni alte e nella valle Isorno, ha voluto ringraziare l’agente di polizia municipale e gli operai del Comune che in alcuni tratti hanno dovuto operare anche in zone impervie e con notevole sforzo fisico a rischio d’infortunio.
Si trattava di rifiuti abbandonati da anni tra cui elettrodomestici arrugginiti e vecchi copertoni, ma con grande sorpresa - dice la sindaca - sono stati ritrovati rifiuti recentissimi che non mostravano alcuna traccia del passare del tempo e che secondo alcuni testimoni non erano presenti fino a poche settimane prima”.