1

polstrada notte

VCO - 19-04-2019 - Andava contromano in superstrada, una 77enne austriaca è stata fermata dalla Polstrada appena prima che accadesse il peggio.
E' accaduto mercoledì sera, intorno alle 21. Quando sono giunte le prime segnalazioni da parte di automobilisti spaventati per quell'automobile che andava contromano sulla corsia di sorpasso, una pattuglia della Polstrada s'è immediatamente immessa sulla 33 da Gravellona Toce, dopo aver incrociato diverse vetture che segnalavano l’imminente pericolo,  al km 96, nel territorio di Ornavasso, è stata rintracciata la vettura che procedeva in senso opposto sulla corsia di sorpasso, in un tratto della SS 33 particolarmente tortuoso e con una limitata visibilità. Con non poca difficoltà gli agenti sono riusciti a fermare il suv con targa austriaca condotto dall'anziana. La donna, visibilmente disorientata, inizialmente si è rifiutata di assecondare le richieste dei poliziotti, nascondendo le chiavi della vettura che, evidentemente, visto il grave pregiudizio per l’incolumità, doveva essere spostata con assoluta urgenza. Indispensabile a scongiurare la tragedia l’arrivo di una volante della Questura che ha segnalato il pericolo agli automobilisti in transito, mentre i poliziotti della Stradale convincevano la donna a mettersi in sicurezza. Alla donna, E.Z. 77enne residente in Austria è stata immediatamente ritirata la patente di guida. Proveniente da Venezia e diretta in Austria, l'anziana non era in condizioni di proseguire, pertanto sono stati presi contatti con la rappresentanza austriaca in Italia che ha provveduto ad avvisare i familiari.