1

EGS2018 11426 fotoSandon

ARONA - 15.05.2019 - L'educazione civica

è come andare in bicicletta, s'impara da bambini e, si spera, non si dimentica più. Insegnare ai giovanissimi come comportarsi sulle strade (anche quando si circola solo sulle due ruote) è l'obiettivo che ormai da oltre 20 anni anni persegue il "Progetto Young", programma di educazione e primo soccorso che Croce Rossa e S.C.C.I (Société des Centres Commerciaux Italia s.r.l) portano nelle scuole di mezzo Paese, con successo e sempre con l'entusiastica partecipazione dei destinatari: i bambini, il futuro.

Croce Rossa Arona e Centro commerciale San Martino 2 (che sostiene economicamente l’iniziativa), sabato 18 maggio riporteranno Young ad Arona coinvolgendo in una giornata di gioco e didattica, educazione e dimostrazioni i bambini delle scuole primarie di Arona, Mercurago, Dormelletto, Oleggio Castello, Paruzzaro, Invorio e Meina. E' dal 1990 che il progetto è stato “adottato” sul territorio, diventando imprescindibile al punto da essere contemplato nei piani formativi degli istituti scolastici della zona. "Il successo di questo progetto - spiegano gli organizzatori -  è dovuto principalmente alla volontà di Croce Rossa Arona che mette a disposizione tutto il suo personale per la formazione, la collaborazione tra associazioni e istituzioni. Insomma, ancora una volta, dopo vent’anni, cercheremo di divertire e aiutare i bambini nella loro formazione, per crescere insieme al nostro futuro".
Il programma:
Cuore dell'evento di sabato 18 il largo Alpini dove sarà organizzato il percorso lungo la pista ciclabile.
Immancabili le postazioni di gioco (ed educazione), inoltre i volontari dell’A.I.B provinciale illustreranno i mezzi e le attrezzature adoperate negli interventi anti incendio. Si potrà anche visitare un "Posto Medico Avanzato" gestito dalle infermiere volontarie CRI, mentre gli “OPSA" (Operatori Polivalenti Soccorso in Acqua) e  gli SMTS (Soccorso Mezzi e Tecniche Speciali) della Croce Rossa terranno esercitazioni di soccorso in acqua. La sorpresa per i bambini sarà certo la dimostrazione di ricerca disperso condotta con i cani dell’unità cinofila Cri e con il supporto del drone gestito dalla squadra Piloti Cri Arona; protagonisti della scena saranno proprio alcuni scolari.
In caso di maltempo la manifestazione sarà differita a sabato 25 maggio.
Il progetto Young  
L’idea del progetto “Young" nasce alla fine degli anni '90 con l’intento di diffondere le principali nozioni di sicurezza stradale e di primo soccorso ai bambini delle classi quinte delle scuole elementari, fornendo nozioni che gli consentano di muoversi - anche da soli, magari in bicicletta – in sicurezza grazie alla conoscenza delle norme di base del comportamento da tenere sulle strade .
Grazie a una intuizione dell’attuale vice presidente Davide Zanchi, amministratore delegato di S.C.C.I e volontario della Croce Rossa di Arona, di cui è stato anche presidente, si organizzò il primo evento a Portogruaro nel centro commerciale “Adriatico 2“.
Il progetto prevedeva - allora come adesso – due distinte fasi di formazione: la prima direttamente in aula con una “lezione“ tenuta dai formatori  della Croce Rossa e, per la parte di educazione stradale, da istruttori di scuola guida e vigili urbani, e la seconda – pratica  - da svolgersi presso spazi pubblici messi a disposizione nei quali creare postazioni di primo soccorso e mini circuiti cittadini – disseminati di cartelli stradali ed attraversamenti pedonali – da percorrere in bicicletta nel rispetto dei segnali e delle buone norme comportamentali apprese .
Nell’ultimo quinquennio il progetto – grazie ai centri commerciali gestiti da SCCI è stato sviluppato anche in altre città: Roma, Aprilia , Novara e Portogruaro raggiungendo, solo in questo ultimo anno, più di 3500 bambini e 250 insegnanti.

Immagini dall'edizone 2018

EGS2018_11538_fotoSandon.jpgEGS2018_11495_fotoSandon.jpgEGS2018_11515_fotoSandon.jpgEGS2018_11513_fotoSandon.jpgEGS2018_11426_fotoSandon.jpgEGS2018_11534_fotoSandon.jpgEGS2018_11459_fotoSandon.jpg