1

barbieri erminio rally

VCO- 12-06-2019- Uno dei piloti più esperti del Vco è il vigezzino Erminio Barbieri, che quest'anno affronta il suo 14° Rally delle Valli Ossolane con l'ambizione di entrare nella top ten: “Correrò con una Skoda Fabia R5 navigato da Sofia D'Ambrosio- spiega- la vettura è di Balbosca, ne avevo già guidata una simile, è molto performante. Non mi tirerò indietro, l'obiettivo è quello di entrare nei primi dieci assoluti. Il “Valli” è bellissimo, ne avevo parlato tanto con Paolo Fortunati (l'ex organizzatore ndr.) la speciale della Cannobina lunga 24 km è una idea che avevamo e che è stata mantenuta. Non credo che da sola possa fare la differenza, anche perchè nessuno ci ha mai corso con questo tipo di lunghezza. E' vero che il sabato, primo giorno di gara, si corre per 70 km di speciali, ma la domenica ce ne sono comunque ancora 50 da fare, e la gara finisce sotto la bandiera a scacchi domenica a Malesco.

La prova che preferisco è la Crodo, che quest'anno si percorre con i tonanti in salita, a Montecrestese c'è da tirare fuori gli attributi in discesa, e per quanto mi riguarda sono curioso di provare l'inversione, non l'ho mai fatta in salita. Della prova di Zornasco credo non farà classifica, non si riescono a dare distacchi, ma va bene per il pubblico, è accessibile, ci sono bei punti, l'inversione e curvoni veloci”.