1

Forte a sx e Urani a dx

VERBANIA – 25.08.2019 - Sì

è concluso in settimana, a tavolino, il torneo Sinergy Open di tennis allestito a Trobaso dal Tennis Verbania. Il torneo, intitolato alla memoria dei due soci tennisti Roberto Galli Senior ed Ezio Giè, ha richiamato 80 concorrenti. In finale si sarebbero dovuto affrontare Federico Lucini (classe 2.4) del Tennis Milano e Lorenzo Reale (sempre 2.4) della Canottieri Casale Monferrato: purtroppo Reale si è infortunato in allenamento il giorno prima della finale lasciando la vittoria a Lucini. Buone le prestazioni dei due unici portacolori del Verbania: Loris Tona è stato sconfitto nei quarti dal vincitore Lucini e Iacopo Sada è stato anch’egli piegato nei quarti da Cassago. Nel torneo di terza categoria facile vittoria di Nicolò Urani del Tennis Novara su Matteo Forte di Ispra (foto); nel torneo di quarta vittoria di Stefano Colombo del Tennis Altiora su Matteo Valerani del Verbania. Nei tornei giovanili, con purtroppo meno iscritti dell'anno scorso, vittorie di Francesco Porzio (Lesa) su Eugenio Campanile  (Milano) nell'under 16, di Lucas Melone  (Action Arona) su Porzio nel 14, di Andrea Casella (Lesa) su Francesco Burzi (Asti) nel 12 e di Carolina Broggi (Pro Patria Milano) su Andrea Capelli (Ghiffa). Prossimi appuntamenti a settembre coi campionati provinciali assoluti di doppio a Pallanza e forse di singolo a Trobaso. Nel week end del 7-8 settembre si terrà il torneo slam Tpra di doppio maschile a Trobaso e di doppio femminile e misto a Bee.