1

curioni

OMEGNA - 10-12-2019 - Il decano dei benzinai storici della via IV Novembre a Crusinallo-Omegna, oggi, martedì 10 dicembre va in pensione: Giuseppe Curioni passerà infatti il testimone ad un nuovo gestore per godersi una meritata pensione con i famigliari arrivata dopo 42 anni di lusinghiera attività.
Con Giuseppe Curioni va in “soffitta” anche uno stile di fare rifornimento, tanto comune prima dell’arrivo dei moderni self service: pressione dei pneumatici, rabbocco d’olio o una ripassata al parabrezza ed il tutto accompagnato sempre da qualche commento sull’attualità cittadina o sullo sport.
Curioni aveva iniziato a lavorare giovanissimo nel lontano 1977 nella stazione Total davanti all’ex Istituto San Giuseppe di Crusinallo, per poi passare alla compagnia Shell e Q8 in una nuova sede ma sempre di via IV Novembre a Crusinallo.
In questa nuova stazione di rifornimento assieme ai figli Francesca, Alessandra e Simone ha condiviso la gestione per molti anni.
Al suo posto sono stati nominati gestori dalla compagnia petrolifera i fratelli Alberto e Marco Cerutti, anch’essi di Crusinallo, che prenderanno in carico una stazione di rifornimento fra le più frequentate della città.
 
Nella foto, Curioni con le figlie ed i nuovi gestori