1

zucco ivan spagna last week

TORREMOLINOS - 14.02.2020 - Ivan

 

Zucco (foto) sta per tornare dalla Spagna, dove si è fermato per più di un mese allenandosi a tutta. Affronterà a fine mese, a Milano, il polacco Bartolomej Grafka: se vincerà anche questo 12esimo match da Pro, avrà la strada spianata verso qualche titolo internazionale. Così Zucco: "Sono arrivato al termine di questa lunga, intensa e durissima preparazione in Spagna a Torremolinos, non lontano da Malaga, seguito dall'allenatore Antonio Postigo. Sono state cinque settimane veramente intense, con 10-12 allenamenti settimanali". Prosegue il campione: "Al mattino abbiamo fatto sempre corsa in montagna ed in pista, in vari modi e su varie distanze. Al pomeriggio invece eravamo sempre in palestra per curare la boxe e migliorare la tecnica". Domani Ivan rientrerà a Verbania per terminare la preparazione nelle due ultime settimane pre-match, che saranno di rifinitura con un calo dell'intensità. Conclude Zucco: "Questa spagnola è stata una bellissima esperienza. Alcuni giorni è stata dura e stressante, ma ho sempre resistito e dato il meglio di me per cercare di migliorare in ogni allenamento". Il tecnico Postigo si è detto contento del lavoro svolto dal verbanese ed è certo che contro Grafka saprà farsi valere.