1

comune notte cubi

DOMODOSSOLA-28-02-2020-- Il Partito Democratico domese,

dopo una intervista al vicesindaco Angelo Tandurella uscita su un quotidiano, che annuncia una tassa per i turisti a Domodossola, critica la decisione, auspicandone un rinvio: "Sono state convocate le commissioni bilancio e turismo per discutere della possibile introduzione a Domodossola della tassa di soggiorno- spiegano dal Pd- apprendiamo da un'intervista rilasciata ad un noto quotidiano da parte del vicesindaco e assessore al bilancio, Angelo Tandurella,  che dovrebbe partire a giugno di quest'quest'anno. Prima di entrare nel merito tecnico che faremo nelle commissioni preposte, vorremmo sottolineare due cose. La prima. Siamo di fronte all'ennesimo sgarbo istituzionale da parte di un assessore dell'attuale Giunta,  gli stessi infatti comunicano prima agli organi di informazione le decisioni prese e poi  alle commissioni competenti ed al consiglio comunale . La seconda. Il settore turistico è il settore più colpito dall'emergenza Coronavirus. Forse sarebbe opportuno un ripensamento da parte dell'Amministrazione Pizzi sulle tempistiche: valutare di rinviare l'introduzione della nuova tassa al 2021".