1

giovani

VCO - 29-05-2020 -- Il 2 giugno 2020

si celebra la Giornata Mondiale sui Disturbi del Comportamento Alimentare, promossa dall’Academy of Eating Disorders, un’associazione professionale che aiuta medici, psichiatri, psicologi, nutrizionisti, ricercatori accademici, studenti ed esperti a connettersi e collaborare, tenendosi aggiornati sui recenti sviluppi nella ricerca di tali disturbi.
Unendo attivisti in tutto il mondo, l'obiettivo della giornata è quello di promuovere la consapevolezza globale dei disturbi del comportamento alimentare come malattie gravi e curabili che possono colpire chiunque indipendentemente da età, peso, razza / etnia, nazionalità, orientamento sessuale, genere, cultura e stato socioeconomico e per promuovere il riconoscimento della necessità di un trattamento completo.
Il tema del 2020 è " Disturbi Alimentari: non posso permettermi di aspettare!".
La letteratura scientifica e l’esperienza clinica dimostrano infatti che la presa in carico precoce dei disturbi del comportamento alimentare favoriscono una maggiore probabilità di guarigione.
L’Ambulatorio di primo livello per la cura dei disturbi del Comportamento Alimentare dell’ASL VCO, sito presso il Centro di Salute Mentale “Villa Caccini”di Omegna, ha proprio lo scopo di trattare precocemente i disturbi dell’alimentazione attraverso una presa in carico multidisciplinare dei pazienti e delle loro famiglie, con interventi sia individuali che di gruppo.
L’ambulatorio è aperto il giovedì e il venerdì dalle 8.30 alle 16.00. Si accede telefonando al numero 0323 887010 oppure 0323 868280. (c.s)