1

dogana gondo

 

ROMA – 03-07-2020 - “L’approvazione in commissione Bilancio alla Camera del nostro emendamento al Dl Rilancio che riconosce un contributo da 6 milioni in favore dei lavoratori frontalieri è una buona notizia”. Così i deputati dem, Chiara Braga, Debora Serracchiani e Enrico Borghi firmatari dell’emendamento in una nota in cui aggiungono: “Parliamo di una categoria che molto più di altre ha pagato il prezzo del lockdown provocato dalla pandemia per Covid-19. Grazie a questo emendamento coloro che svolgono la loro attività nei Paesi limitrofi ai confini nazionali e che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro dal 23 febbraio 2020 potranno beneficiare di un ristoro economico. Il Dl Rilancio, dunque, anche grazie al contributo giunto dal Partito Democratico durante i lavori parlamentari, sta sempre più rispondendo positivamente alle aspettative del Paese”.