1

libro contessi cravatta nodo

ALTO PIEMONTE- 05-07-2020-- E' in vendita nelle librerie

“Un nodo di personalità”, scritto dall'ossolano Luigi Giuseppe Contessi per l'editore Vertigo in cui l'autore spiega la sua passione per il capo “principe” per un uomo, la cravatta: “I giovani spesso se ne tengono alla larga, inseguendo mode del momento e riconoscendosi in uno stile o nell’altro, magari tentando di imitare personaggi famosi che fanno tendenza. Prima o poi però, quando si entra nell’età adulta, quella delle responsabilità e della maturità, arriva per tutti il momento di indossare la cravatta. In questo saggio dedicato a quello che l’autore de nisce “il capo principe del guardaroba di un uomo”, c’è spazio per la storia del costume, per aneddoti divertenti e curiosi, per suggerimenti di stile. Le numerose immagini che arricchiscono questo libro offrono un’indispensabile guida per orientarsi all’interno del mondo delle cravatte, imparando tutti i nodi, gli abbinamenti di colore, le occasioni in cui indossarle. Ognuno in misura minore, gurano anche le donne ‒, scegliendo di indossare una cravatta anziché un’altra esprime la propria personalità, co-munica una certa idea di eleganza e di raffinatezza. Lungi dall’essere un oggetto standard e omologante, questo saggio dimostra l’unicità e la bellezza di un capo che da semplice fazzoletto ha conquistato un posto di rilievo nella vita dell’uomo.

Luigi Giuseppe Contessi, nato a Premosello Chiovenda in provincia di Verbania, il 24 luglio 1974. Ha vissuto la sua infanzia e la sua adolescenza a Domodossola per poi lasciare la cittadina piemontese ed intraprendere la carriera militare in Marina, altrove come Elicotterista. Dopo una lunga permanenza ed esperienza tra i mari e i cieli italiani e internazionali, con le stellette sulla cami- cia, ha deciso di lasciare la carriera militare, conservando la sua passione per il volo e i viaggi oltre alle nozioni apprese durante i corsi accademici, uno su tutti quelle sui “nodi marinareschi” trasferite poi sulla cravatta, accessorio per lui irrinunciabile. Poliglotta, appassionato di moda, viaggi, musica e golf, non può mai fare a meno del suo sorriso e di una delle sue cravatte, rigorosamente con po- chette al taschino, rma del suo stile innato e della sua eleganza.