1

carabinieri notte due auto luci

DOMODOSSOLA- 11-07-2020-- Indaga la Polizia Municipale

su quanto avvenuto stanotte poco dopo l'una nel centro storico domese. Un fortissimo ed imrpovviso boato ha allarmato i residenti ed i tanti avventori dei locali della movida domese, una "bomba carta", petardo di grosse dimensioni, un raudo modello “Magnum” buttato nell’ambiente “chiuso”, tra i palazzi, che ha prodotto un forte rumore e molto spavento: "E'un atto grave - ci scrive un lettore residente in quella zona- che ha rischiato di recare danni ai cittadini. Si è sentito un boato fortissimo, come fosse una catapulta. Domodossola non è più sicura purtroppo".