1

carlo valentini

DOMODOSSOLA- 06-08-2020--Dopo l'ultima riunione

del Consiglio Comunale in videoconferenza, che ha visto l’assenza di alcuni consiglieri di minoranza, del Pd e delal Lista Cattrini, che hanno contestato, anche con lettera al Prefetto, la modalità e il motivo della convocazione virtuale, arriva il commento del presidente del consiglio domese Carlo Valentini: "Mi spiace che un momento così significativo per lo sviluppo di quell’Alpe Lusentino- spiega- di cui si parla da decenni e che rappresenta una possibilità importante per Domodossola non ci veda tutti presenti, pur nella possibile differenza di vedute.

Ritengo però doveroso sottolineare che stiamo cercando di sfruttare ogni opportunità per lavorare, 12 mesi su 12, per il bene della città: ci potrà essere stato qualche qui pro quo, ci potrà essere stata qualche incomprensione o qualche errore di comunicazione ma tutto va incanalato nel fatto di guadagnare tempo per offrire alla città e alla comunità un’opportunità in più. Questo il motivo per cui, per la prima volta da moltissimi anni, il Consiglio Comunale si riunisce nel mese di agosto, pur se nei primi giorni: non è una forzatura, è un non voler lasciar tempo al tempo. Queste sono le testuali parole che ho pronunciato all'inizio del consiglio comunale, vorrei capire dov'è l'attacco politico all'interno del testo... scusate ma il perplesso sono io".