1

ossola vista veduta domo alta

OSSOLA- 14-08-2020-- L'Unione Montana delle Valli dell'Ossola

a compimento di una prima fase di attuazione delle Strategia d'Area Valli dell'Ossola", già appronta dalla Regione Piemonte, realizzerà il programma previsto nel Bando Regionale avente per oggetto il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 del Piemonte, bando approvato ad hoc, che mette a disposizione esclusivamente per i territori dei comuni di Anzola d'Ossola, Bannio Anzino, Bognanco, Calanca Castiglione, Ceppo Morelli, Crevoladossola, Druogno, Macugnaga, Masera, Montescheno, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premosello Chiovenda, Vanzone con San Carlo, Villadossola, Vogogna, Antrona Schieranco e Borgomezzavalle, per risorse finanziarie pari a  2,8 milioni di euro, di cui 300 mila euro finanziati dall'Unione Montana delle Valli dell'Ossola e 2,5 milioni dalla Regione Piemonte.

L'intervento riguarda l'attuazione di un complesso di azioni pubbliche e private finalizzate alla realizzazione di una strategia di sviluppo locale di carattere eminentemente agricola — forestale — rurale, fondamentale sarà la partecipazione al progetto delle aziende agricole. L'attuazione si articolerà in due fasi distinte, conseguenti l'una all'altra temporalmente:

Fase I (Elaborazione delle strategie di sviluppo locale): prevede la costituzione di un partenariato fra operatori pubblici e privati ("Gruppo di cooperazione") con capofila l'Unione Montana delle Valli dell'Ossola, per l'elaborazione e la presentazione di uno studio finalizzato a valutare fattibilita, costi e tempistiche di progetti di sviluppo locale per l'attuazione della strategia nazionale per le Aree interne:

Fase 2 (Attuazione della strategia di sviluppo locale): prevede l'elaborazione e la presentazione di un progetto di dettaglio degli interventi di sviluppo locale che si intendono realizzare e la relativa attrazione;
Il primo appuntamento per attivare la fase I, relativa alla costituzione del gruppo di cooperazione è fissato per il giorno Mercoledì 26 agosto 2020, alle ore 10,30 presso il Teatro La Fabbrica di Villadossola,  incontro al quale sono stati invitati gli agricoltori e silvicoltori, le Associazioni e/o Consorzi del settore agricolo.

Nella riunione verrà illustrato il percorso da seguire e spiegato come funzioneranno i finanziamenti per le aziende agricole. Il Presidente dell'Unione Bruno Toscani auspica la partecipazione delle aziende agricole in modo di poter costruire insieme un progetto di sviluppo che dovrà portare benefici al nostro intero territorio e alle aziende stesse, quanto sopra costituisce il primo beneficio concreto di un lungo percorso attutivo relativo alla Strategia d'Area " Valli dell'Ossola", adottato da questa Unione Montana, che si riflette ora concretamente sul territorio dei propri Comuni apportando un primo consistente finanziamento al mondo agricolo, forestale, rurale.