1

caffoni rally 2019 palco

OSSOLA- 29-11-2020-- Il  56° Rally Valli Ossolane

è confermatissimo; mentre continuano ad arrivare iscrizioni, gli organizzatori continuano il loro lavoro per mandare in porto un’edizione tutt’altro che facile. È delle ultime ore infatti, la notizia che il programma dovrà subire delle variazioni: la partenza sarà a Domodossola con il C.O. iniziale fissato all’uscita dell’assistenza. Le due prove speciali in programma si “scambieranno” il numero di passaggi: si correrà così due volte sulla Cannobina e tre sulla Crodo.

Altra novità sarà l’anticipazione della partenza: non più tutto in un giorno ma start nel pomeriggio di sabato 12 con la prima Crodo delle che permetterà di chiudere la competizione in un orario più consono nel pomeriggio della domenica: l’arrivo è previsto a Malesco per le 17.05 del 13 dicembre.  Giuseppe Zagami, della New Turbomark, sintetizza così i motivi della scelta: “Abbiamo dovuto correggere il tiro per andare incontro alle richieste della prefettura che ha valutato eccessivo un terzo passaggio serale sulla lunga Cannobina. Da qui la decisione di cambiare ancora il programma: direi – ironizza Zagami- che quest’anno ci siamo abituati!”  La gara si conferma comunque serrata giacché il conteggio finale conterà comunque 57,30 chilometri di speciali.    

Premi e riconoscimenti – Il 56° Valli Ossolane assegnerà due memorial ed un premio particolare. Il Trofeo dedicato a Donato Cataldo verrà consegnato al vincitore assoluto della corsa mentre al primo Under 25 andrà il riconoscimento legato alla figura di Diego Caffoni. Goliardico invece il premio per la migliore livrea natalizia: l’equipaggio che avrà l’outfit più bello si aggiudicherà l’iscrizione gratuita al Valli Ossolane 2021.