1

tecnoparco

VCO - 30-12-2020 -  E' vicina ai 60milioni di euro, la cifra stimata  dalla Provincia del VCO e trasmessa alla Regione, per opere relative a difesa idrogeologica, viabilità, edilizia scolastica e per i danni censiti e documentati dai Comuni (e da altri Enti locali).
La Provincia del Verbano Cusio Ossola dal mese di novembre ha infatti pieno accesso operativo alla piattaforma regionale, geo-servizio informativo per la gestione delle emergenze sul territorio della Regione Piemonte, contenente, per il comparto opere pubbliche, tutte le informazioni inerenti agli effetti censiti, alle stime di danno accertate e alle proposte di intervento conseguenti alle calamità naturali.
Questo obiettivo è stato raggiunto grazie ai funzionari provinciali ingegner Antonella Costa, dirigente del Settore Opere Pubbliche e Difesa del Suolo, e al geologo Maurilio Coluccino.
Il servizio consente lo scambio di informazioni e il coordinamento, conoscitivo ed operativo, tra le istituzioni che si occupano di salvaguardia e tutela del territorio e supporta la programmazione e la gestione degli interventi (infrastrutture, edilizia, difesa del suolo, ecc.).
Sui dati in esso contenuti, infatti, si basano anche le istruttorie per l'accesso coordinato ai finanziamenti, compresi quelli di Protezione Civile, di ripristino delle strutture, delle infrastrutture e dei servizi pubblici, per interventi strutturali volti alla riduzione del rischio residuo.

L'ammontare degli importi richiesti per gli interventi sull'intero territorio provinciale al 21 dicembre risulta così ripartito: 5.306.173 per interventi di somma urgenza (ovvero già realizzati nell'immediatezza dell'evento per la rimozione di situazioni di rischio per la pubblica e privata incolumità);
35 milioni per opere urgenti da realizzare, tra le quali risulta anche il completamento di quelle eseguite in somma urgenza; 19 milioni e mezzo per interventi strutturali di sistemazione definitiva e riduzione rischio residuo. Il totale degli interventi per opere pubbliche richieste ammonta dunque a 59.771.473 euro.  
Delle stime di intervento indicate, quelle inserite e documentate dalla Provincia del VCO vedono, in particolare 14milioni e 600mila euro per la viabilità (tra somme urgenze, interventi urgenti, interventi definitivi) e 850mila euro per l'edilizia scolastica.