1

polizia volante

OMEGNA- 22-02-2021--Nei giorni scorsi il personale del Commissariato di Polizia di Omegna ha eseguito un provvedimento restrittivo su ordine dell’Autorità Giudiziaria.

La persona arrestata, classe 1998, si trovava già agli arresti domiciliari in quanto indagato per il reato di atti persecutori (612 bis del codice penale).

Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal Tribunale di Verbania a causa delle reiterate violazioni alla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto, che sono riscontrate dalla Polizia a seguito dei numerosi controlli effettuati, e che hanno condotto all’aggravamento della misura e la relativa conduzione in carcere.