1

giallo stresa

STRESA - 25-02-2021 -- Ritorna “Giallo Stresa”, concorso letterario che vede protagonisti racconti gialli, noir e thriller inediti, ambientati nelle località lacustri di Piemonte, Lombardia e Svizzera italiana.


A riproporre il concorso, dopo lo stop dal 2016, sono state l’assessore alla Cultura e al Turismo di Stresa, Maria Grazia Bolongaro, e la fondatrice del premio, Ambretta Sampietro.


Il sindaco Marcella Severino è entusiasta del ritorno del concorso: “Questo deve essere una ripresa che dovrà crescere negli anni. Mi piacerebbe diventasse un appuntamento fisso da oggi per il futuro”.


L’assessore sottolinea come il premio possa stimolare gli scrittori e poi anche i lettori a scoprire i luoghi descritti nei libri, dunque di come il premio abbia valenza culturale e turistica. Inoltre, Maria Grazia Bolongaro anticipa che Stresa sarà protagonista di numerosi eventi a tema “Giallo”. Grande aiuto nell’organizzazione è stato dato da Francesco Gaiardelli, presidente del Distretto dei Laghi, insieme ai suoi associati, per la ricerca dei premi.


“Giallo Stresa” è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita. Gli inediti dovranno essere inviati entro il 31 maggio 2021 all’Ufficio turistico di Stresa per essere visionati da due giurie. Info e regolamento su giallostresa.jimdo.com
Il racconto vincente verrà pubblicato nella collana Giallo Mondadori e al suo scrittore sarà consegnata un’opera di Massimo Sala.
Instituito anche il premio eccezionale “Voce del lago” per il racconto che meglio descriverà l’atmosfera del lago, che consiste nella realizzazione di un audio digitale dell’inedito dall’attore Gerardo Placido.


Nell’attesa delle premiazioni, sono previsti due incontri di grande importanza con le scrittrici Marina di Guardo e Elisabetta Cametti.  (H.B)

Nei video i contributi con il sindaco, Marcella Severino e la fondatrice del Premio, Ambretta Sampietro

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.