1

giallo stresa

STRESA - 25-02-2021 -- Torna Giallo Stresa. Dopo qualche anno di pausa la Perla del Verbano propone nuovamente il concorso letterario noir la cui prima edizione risale al 2012. Genere poliziesco e ambientazione lacustre sono i fili conduttori della kermesse, che abbraccia l’area dell’Insubria compresa tra Piemonte, Lombardia e Svizzera italiana.

Il bando prevede che i racconti siano consegnati entro il 31 maggio all’Ufficio turistico di Stresa. I venti migliori saranno pre-selezionati dalla giuria composta dal professor Alberto Bellocco, medico legale; dalla giornalista e blogger Maria Elisa Gualandris; dal libraio Maurizio Leone, dall’ideatrice del premio Ambretta Sampietro; e dal luogotenente dei carabinieri Massimo Verzotto.

La selezione finale sarà a cura della giuria presieduta dal direttore editoriale delle collane edicola Mondadori Franco Forte e composta dall’attore e produttore Gerardo Placido, dallo scrittore e giornalista Andrea Fazioli, dalla traduttrice e consulente editoriale Carmen Giorgetti Cima e dallo scrittore e giornalista Luigi Pachì.

In palio c’è, per il vincitore, la pubblicazione del racconto nella collana Giallo Mondadori. Sono previsti premi anche per gli altri finalisti, compreso il premio speciale “Voce del lago”, per un racconto che sarà letto e interpretato da Gerardo Placido con una speciale pubblicazione online.

Giallo Stresa 2021, che è stato presentato oggi nella sala Canonica del municipio di Stresa, sarà preceduto da due presentazioni editoriali con altrettante “signore del giallo”. L’8 maggio alle 16,30 la scrittrice novarese Marina Di Guardo presenterà allo Skybar dell’hotel La Palma (il suo ultimo thriller “Nella buona e nella cattiva sorte” (Mondadori), che è ambientato sul lago Maggiore.

Il 22 maggio in piazza Cadorna Elisabetta Cametti proporrà “Muori per me” (Piemme), uscito a gennaio e ambientato in parte sul lago di Como.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.