1

questura vb 21 1

VERBANIA - 06-12-2021 -- È stato tradotto nella casa circondariale di Verbania, per scontare la pena residua di un anno e quattro mesi, il 70enne verbanese condannato in via definitiva per concorso in circonvenzione di incapaci. Il Tribunale di Sorveglianza di Torino ha respinto la sua richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali e, quindi, è stato emesso l’ordine di carcerazione che la questura ha eseguito nei giorni scorsi.

L’uomo era stato tratto a giudizio per i fatti accaduti nel 2011 sul Verbano quando aveva, con altri, convinto un quarantenne con disabilità e la mamma a corrispondere denaro per 20.000 euro, pagato tramite assegni che la banca, insospettita dei continui movimenti del conto corrente, aveva bloccato, facendo insorgere i truffatori, che avevano minacciato le vittime.