1

Ciociara film

VCO - 16-05-2022 -- Il Comitato 10 Febbraio di Verbania celebrerà mercoledì 18 maggio la seconda edizione della Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime delle marocchinate deponendo come gesto simbolico, un omaggio floreale sul lungolago di Pallanza.
Spiegano gli organizzatori: "Con lo slogan 'La Storia non si cancella', vogliamo commemorare 60.000 tra donne e uomini italiani violentati delle truppe coloniali francesi nel periodo 1943-1944. La manifestazione è organizzata dall’Associazione nazionale vittime delle marocchinate, presieduta da Emiliano Ciotti, sodalizio che da tanti anni ricerca documenti e testimonianze su queste tragiche vicende e si avvale della collaborazione di un gruppo di avvocati, ricercatori storici, giornalisti e scrittori.
Molti sono I comuni che furono flagellati dal fenomeno degli stupri di guerra compiuti dai magrebini inquadrati nell’esercito d’oltralpe. Infatti, le violenze da parte dei coloniali francesi contro i civili italiani iniziarono con lo sbarco in Sicilia nel luglio 1943, proseguirono in Campania, nelle provincie Laziali di Frosinone, Latina, Roma e Viterbo; in Toscana nel senese e nel grossetano e sull’isola d’Elba, per terminare alle porte di Firenze nel luglio 1944".

Foto: Sofia Loren in una scena del film La Ciociara, di Vittorio De Sica